martedì 6 marzo 2018

Nuovi modelli d’impresa per la complessità - Percorso di formazione manageriale in azienda per le aziende


Il libro di Massimo Folador - docente di Business Ethics della LIUC Business School - “Storie di ordinaria economia” diventa quest’anno un corso di formazione manageriale sviluppato in azienda e dedicato alle aziende, utile a mostrare e far toccare con mano come la business ethics possa diventare un progetto d’impresa capace di creare un valore maggiore e più sostenibile.

La LIUC Business School rivoluziona, così, il format della formazione in aula e porta i partecipanti direttamente in azienda a conoscere dal vivo quattro imprese che hanno saputo coniugare nel mercato di oggi etica e valore economico, bene comune e risultato, così che sia possibile per tutti noi comprendere quali siano gli obiettivi che fanno da supporto alle strategie di queste aziende, quali competenze e quali prassi organizzative all’origine dei loro risultati.
La business ethics affianca allo sviluppo dei capitali dell’economia classica altri tre “capitali”: quello umano, legato alla valorizzazione delle persone; quello relazionale, dato dalla collaborazione interna ed esterna all’azienda con fornitori e clienti; quello fiduciario in cui l’impresa viene vissuta come progetto nel quale la responsabilità sociale è un asset di sviluppo. Questo il fil rouge delle storie raccolte dal professor Folador, “casi di studio” sui quali la LIUC Business School propone una seria occasione di formazione.
Nello specifico, il percorso si snoda in quattro tappe in cui verranno incontrati imprenditori e manager che hanno reagito alle sfide della complessità in modo originale, creando un valore sostenibile per l’intero sistema impresa. Si tratta di:  
Geico Spa, con alle spalle una storia di successo internazionale, è il polo tecnologico più importante al mondo per la verniciatura delle auto, famosa anche per gli spazi fruibili da dipendenti e clienti, unici per l’originalità e la bellezza come l’area di meditazione, la palestra aziendale, l’area culturale e di intrattenimento;
il progetto imprenditoriale Vistaterra, ad Ivrea, e il suo legame con la storia di Olivetti, che ha lasciato una traccia profonda nell’economia italiana e in particolare ad Ivrea. Su questa tradizione, fatta di innovazione tecnologica e culturale, di capacità manageriale e di visione, ha preso vita il progetto Vistaterra che, a partire dai vivai di Olivetti, sta portando avanti un progetto di sviluppo del territorio unico nel suo genere;
Basf Italia Spa, azienda multinazionale del settore chimico tra le più importanti al mondo, la cui storia e la cui sede raccontano l’attenzione all’organizzazione e al metodo e, nel contempo, all’umanità e alle persone;
infine l’Orchestra Sinfonica “G.Rossini” di Pesaro e Fano, unica nel suo genere perché  nata come azienda, all’interno della quale i musicisti, che sono anche soci, mettono al servizio dell’orchestra alcune competenze tipiche della gestione aziendale e contribuiscono con i loro talenti allo sviluppo artistico, ed economico, della stessa.
Ogni incontro sarà caratterizzato dall’intervento di un docente LIUC e dalla testimonianza dell’imprenditore e/o manager “padrone di casa”.


PROGRAMMA:

19 aprile 2018 – Cinisello Balsamo (MI)
GEICO Spa – Dall’ “innovatività” all’innovazione: la persona e la relazione al centro dei processi di miglioramento.

Ali Reza Arabnia, Presidente e AD Geico Spa
Valentina Lazzarotti, LIUC - Università Cattaneo
Massimo Folador, LIUC Business School

14 giugno 2018 – Ivrea (TO)
VISTATERRA Srl, IVREA E OLIVETTI: quando l’impresa si integra al territorio per generare eccellenza e un valore sostenibile

Erika Ferlito,  AD Vistaterra srl
Marco Peroni, storico olivettiano e commediografo
Massimo Folador, LIUC Business School

11 ottobre 2018 – Cesano Maderno (MB)
BASF Italia Spa – La valorizzazione del capitale umano: umanità e metodo

Alberto Busnelli, Direttore HR Basf Italia Spa
Eliana Minelli, LIUC - Università Cattaneo
Massimo Folador, LIUC Business School

5 dicembre 2018 – Castellanza (VA)
ORCHESTRA SINFONICA G. ROSSINI di PESARO E FANO – Un progetto comune: la passione che diventa impresa

Saul Salucci, Presidente Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro e Fano
Michele Graglia, Presidente LIUC - Università Cattaneo
Massimo Folador, LIUC Business School


Per informazioni e iscrizioni:
http://www.liucbs.it/formazione-manageriale/formazione-a-catalogo/storie-di-ordinaria-economia/