giovedì 15 febbraio 2018

Smart working: il lavoro “agile” in un workshop di LIUC Alumni


305.000 lavoratori risultano impiegati nello smart working nel 2017, con una crescita del 60% rispetto all’anno precedente. Oltre il 6% delle persone è attratto da questa opportunità ma l’Italia è ancora lontana dai dati europei, con una media di lavoratori coinvolti, sulla platea potenzialmente interessata, del 17%. Sono questi i numeri più recenti, relativi al solo scenario italiano, dello smart working, il lavoro “agile” che supera tempi e orari per consentire da un lato di conciliare meglio i tempi di vita e lavoro e dall’altro di incentivare la produttività.

Un’opportunità che molte aziende stanno cogliendo anche grazie all’introduzione di una legge, la n. 81/2017, che disciplina l’accordo tra dipendente e datore di lavoro ma entra anche nel merito dell’utilizzo degli strumenti dello smart worker.
Ma quali sono realmente i benefici dello smart working? E quali le criticità? A queste domande si propone di rispondere, dando la parola ai protagonisti di alcune storie aziendali, LIUC Alumni, l’Associazione che raccoglie i laureati della LIUC – Università Cattaneo.

L’appuntamento con il workshop “Smart working: filosofia o cambiamento?” è per giovedì 22 febbraio 2018 dalle ore 18 alla LIUC – Università Cattaneo. Obiettivo dell’incontro è anche indagare le ragioni di questa scelta imprenditoriale, tra nuove tecnologie e un cambio culturale diffuso ai diversi livelli delle organizzazioni.

La tavola rotonda, moderata dalla giornalista Giulia Cimpanelli, offrirà un’occasione di confronto tra 4 imprese che stanno sperimentando questo modello, ovvero Innext,  Elmec, Electrolux, Copying.
“Lo Smart Working spiega Luca Cremona, Vice Presidente LIUC Alumni - è un tema complesso e al tempo stesso strategico, che merita di essere affrontato in ottica critica illustrandone le reali opportunità per le aziende. In questa direzione LIUC Alumni ha definito per il 2018 un calendario di iniziative, rivolte a professionisti e studenti, che hanno l’obiettivo di fornire una prospettiva pratica sulle tematiche e sulle sfide più rilevanti che caratterizzano l’attuale contesto lavorativo”. 
                                                                                      


Giovedì 22 febbraio 2018

Programma

18.00    Registrazione

18.15    Saluti
Federico Visconti
Rettore LIUC – Università Cattaneo
                       
Luca Cremona
Vice Presidente LIUC Alumni

18.15    Prolusione su Smart Working
                       
Valentina Crespi
Responsabile Area Legislazione e Giurisprudenza del Lavoro
Unione degli Industriali della Provincia di Varese

18.30    Tavola Rotonda
Modera
Giulia Cimpanelli
Giornalista Corriere Innovazione
            
Andrea Servili
Partner Innext,
Responsabile Business Unit Innovation
                       
Alessandro Ballerio
Socio e Direttore Tecnico ELMEC

Mattia Bertasa
Digital Engineer ELECTROLUX
                       
Mauro Vitiello
Amministratore Delegato COPYING

19.30     Aperitivo di networking