lunedì 23 maggio 2016

La compagnia teatrale degli studenti della LIUC al “Dante” di Castellanza. In scena “Il Ritorno a Canterville”

E’ di nuovo tempo di teatro a Castellanza con gli studenti della LIUC che, nella loro attività extra didattica, si mettono alla prova tra copioni e palcoscenico. Non senza un tocco di classicismo.

Stavolta impegnata in un racconto clou della letteratura a firma Oscar Wilde, la compagnia teatrale LIUC metterà in scena “Ritorno a Canterville”, performance liberamente tratta dal celebre testo datato 1887 “Il Fantasma di Canterville”, una delle opere più note del poeta e scrittore irlandese.

La recitazione è soltanto una delle proposte e delle opportunità che l’Università Cattaneo offre agli studenti, al di fuori dei momenti di studio,  quale occasione di crescita e di sviluppo della personalità su più fronti. 

La compagnia teatrale della LIUC torna, dunque, sul palco con un lavoro umoristico e interessante che saprà entusiasmare la platea.
Ben tredici gli attori interpreti per la regia di Elena Fontana Giana, con la consulenza fonica di Radio LIUC. L’ingresso è libero.

Lo spettacolo è in programma mercoledì 25 maggio, alle 21, al teatro Dante di Castellanza.