martedì 20 ottobre 2015

Trend positivo per le iscrizioni - ancora aperte - alla LIUC - Università Cattaneo




Immatricolazioni ancora aperte (la deadline è fissata al prossimo 5 novembre) e dati già molto positivi per i corsi di laurea della LIUC - Università Cattaneo, che registrano un incremento complessivo di circa il 20% rispetto allo scorso anno, che pure aveva visto una notevole crescita di iscrizioni.



“Aver raggiunto un risultato così significativo a iscrizioni ancora in corso - commenta il Presidente Michele Graglia - non può che confermare il trend positivo degli ultimi anni e farci ben sperare per il futuro. Credo si possa dire che non si esaurisce tutto in un uso efficace degli strumenti a nostra disposizione per l’orientamento universitario (iniziative di informazione e di formazione). Contano a mio avviso soprattutto le relazioni che abbiamo saputo creare negli anni con molteplici realtà e che ci hanno permesso di farci conoscere. Oltre, naturalmente, a quelle che chi lavora con noi coltiva ogni giorno, con una particolare cura per la comunicazione degli asset della LIUC e del suo modello così peculiare”.

Secondo il Presidente Graglia, inoltre, i dati di Placement riescono sempre a fare la differenza: “Chi si informa su di noi, viene a conoscerci e approfondisce il nostro legame con le imprese, poi ci sceglie. I dati di Placement – 3 mesi il tempo medio di attesa per l’inserimento nel mondo del lavoro – sono la nostra forza, in un momento che continua ad essere difficile per il Paese dal punto di vista occupazionale. Penso non solo agli studenti, ma anche alle loro famiglie, che mai come oggi vogliono essere pienamente consapevoli delle opportunità che un ateneo può offrire per il futuro. A convincerli, inoltre, la concreta fattibilità delle opportunità che offriamo: i nostri studenti, ad esempio, all’estero ci vanno davvero, così come hanno la possibilità di fare uno stage durante il loro percorso”.

Parole di ottimismo, all’inizio di un anno che per la LIUC sarà scandito da traguardi importanti, come il raggiungimento dei primi 25 anni di storia e l’entrata in carica, il prossimo 1 novembre, del nuovo Rettore, il prof. Federico Visconti.