martedì 6 ottobre 2015

Tessile e stampa 3D: Unindustria Como in visita al MakerBot Innovation Center della LIUC – Università Cattaneo




Imprese del comasco in visita al MakerBot Innovation Center della LIUC - Università Cattaneo, il primo in Europa, frutto dell’accordo siglato dall’Università con MakerBot Europe (MakerBot è una delle prime e più note aziende produttrici di stampanti 3D) e basato su una rete di 20 stampanti 3D collegate in rete.
L’incontro, organizzato dall’Area Innovazione e R&S di Unindustria Como, ha coinvolto un gruppo di imprenditori del settore tessile interessati a una possibile declinazione progettuale della stampa 3D nelle tradizionali filiere produttive.

Dopo i centri già nati all’interno della State University di New York, della Florida Polytechnic University e della University di Cincinnati, il laboratorio della LIUC è nato con l’obiettivo di fare formazione sia per gli studenti della LIUC sia per imprenditori, tecnici e professionisti, anche in corsi accreditati dagli Ordini professionali. Il MakerBot Innovation Center è gestito dai ricercatori di SmartUp – Laboratorio Fabbricazione Digitale, un progetto di diffusione della cultura della fabbricazione digitale sviluppato congiuntamente dalla LIUC e dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

Per tutte le informazioni sui corsi e più in generale sull’attività del MakerBot Innovation Center: http://ic.liuc.it/