giovedì 30 gennaio 2014

Collegare un Paese: tra storia e nuove prospettive, un focus sul trasporto ferroviario per le “Conversazioni in Biblioteca”

Il prossimo sabato 1 febbraio alla LIUC – Università Cattaneo

Collegare un Paese: tra storia e nuove prospettive, un focus sul trasporto ferroviario per le “Conversazioni in Biblioteca”

Una tavola rotonda sul tema dei trasporti in Italia, tra passato e presente, con un occhio alle prossime evoluzioni tecnologiche: l’appuntamento con le prossime Conversazioni in Biblioteca promosse dalla LIUC – Università Cattaneo presso la Biblioteca Mario Rostoni è per sabato 1 febbraio dalle ore 10.00.

Interverrà Bogdan Fratini, docente di Economia e Gestione delle Imprese e collaboratore del CRMT (Centro di Ricerca sui Trasporti e le Infrastrutture) della LIUC – Università Cattaneo.
Con lui, dibatteranno Francesco Abate (Rete Ferroviaria italiana - Direzione generale territoriale di Produzione di Milano), Antonio Barbieri (Associazione italiana linea ferroviaria di alta capacita' Gottardo) e Giuseppe Cavalleri (Ambrogio spa).
“La nascita delle ferrovie in Italia  – spiega Fratini – ha contribuito ad unire il nostro Paese ma non è partita da una solida base industriale, come avvenuto invece in altri paesi europei: nel tempo, ha favorito lo sviluppo economico innescando un circolo virtuoso che ha permesso un’evoluzione dei sistemi di trasporto per stare al passo con la crescita del Paese. In sintesi, il miglioramento delle comunicazioni ha permesso di migliorare l’economia”.
Tra i casi che verranno presentati, quello dell’Alta Velocità, che ha comportato un mutamento nelle abitudini di viaggio degli italiani, con effetti significativi sull’utilizzo degli altri mezzi di trasporto.

Di seguito, il programma dettagliato dell'incontro.


Sabato 1 febbraio 2014
ore 10.00
Biblioteca Mario Rostoni
LIUC Università Cattaneo

Intervengono:
Bodgan Fratini
Docente LIUC di Economia e Gestione delle Imprese
Collaboratore del CRMT - Centro di Ricerca sui Trasporti e le Infrastrutture
Francesco Abate                                                                                                Rete Ferroviaria italiana - Direzione generale territoriale di Produzione di Milano
Antonio Barbieri
Associazione italiana linea ferroviaria di alta capacita' Gottardo
Giuseppe Cavalleri
Ambrogio Spa