mercoledì 25 settembre 2013

Lab#ID: intervento e patrocinio alla prima edizione dello Smart Mobility World

Lab#ID: intervento e patrocinio alla prima edizione dello Smart Mobility World Il prossimo giovedì 26 settembre il Lab#ID della LIUC – Università Cattaneo interverrà alla prima edizione di Smart Mobility World che si terrà il 26 e 27 settembre al Centro congressi Lingotto di Torino. Il 26 settembre, alle ore 16.25, l'Ing. Mauro Mezzenzana, project manager e ricercatore del laboratorio RFId dalla LIUC – Università Cattaneo, approfondirà alcune delle tematiche del progetto Varese SmartCity nel corso dell’intervento "Servizi mobile, di payment e non solo, nella Smart City Varese" (Breakout session BS 5, sala Madrid: “La crescita dei progetti ITS e dei servizi di infomobilità in Italia: risorse, investimenti ed esperienze innovative”). Il Lab#ID ha accolto con piacere l’invito degli organizzatori - ClickutilityTeam, GL events Italia-Lingotto Fiere e Innovability - sia ad esporre una propria esperienza progettuale, sia a patrocinare questa nuova iniziativa dedicata alla nascente Smart Mobility, che è appunto una delle aree in cui il laboratorio sta operando già da tempo all’interno del filone progettuale Smart City, avviato nel 2012 con il progetto di marketing territoriale abilitato dalla tecnologia NFC per la città di Varese, realizzato grazie al supporto della Camera di Commercio di Varese. La partecipazione è gratuita ed è riservata ad operatori del settore. Registrazioni il giorno stesso dell’evento presso la Reception. Informazioni sul sito della manifestazione http://smartmobilityworld.eu Lab#ID Il Lab#ID della LIUC - Università Cattaneo (http://labid.liuc.it) è un laboratorio per il trasferimento tecnologico sui sistemi RFId (Radio Frequency Identification) e NFC (Near Field Communication) nato nel 2007 grazie al contributo della Camera di Commercio di Varese e della Regione Lombardia, e con la collaborazione dell'Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Il laboratorio opera come centro di competenza super partes e no profit all'interno di una rete dinamica di soggetti diversi (oltre alle aziende utenti, aziende fornitrici di sistemi RFId, professionisti e studenti) nei confronti dei quali si propone in un ruolo di facilitatore in una logica demand-pull. Dall'inizio della sua attività, il Lab#ID affianca alla ricerca anche una intensa attività divulgativa, convegnistica e progettuale. Ha infatti supportato una sessantina di organizzazioni private e pubbliche in progetti di introduzione dei sistemi RFId, soprattutto studi di fattibilità. Ha inoltre promosso e realizzato progetti per ecosistemi complessi nell’ambito dei quali sono stati attivati diversi servizi abilitati dall’NFC, tra questi i pagamenti contactless: la card multiservizi della LIUC (progetto vincitore della Misura 1 del Bando “Lombardia più Semplice” per il quale LIUC è stata anche premiata come ente semplice), e Varese SmartCity. Dal 2009 il Lab#ID è registrato in QuESTIO, il repertorio dei Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico della Regione Lombardia, e può quindi fornire servizi anche nell'ambito dei bandi e dei finanziamenti regionali lombardi.