mercoledì 19 giugno 2013

Innovare nel packaging: quale valore per il settore food?

Il prossimo giovedì 20 giugno alla LIUC Un incontro all'insegna dell'innovazione nel mondo del packaging con particolare riferimento al settore food: l'appuntamento è per giovedì 20 giugno 2013 dalle ore 14.30 alla LIUC - Università Cattaneo L'evento è inserito nell'ambito del Master in Food Management (MAFOOD) della LIUC ed è organizzato insieme a Goglio, azienda leader in sistemi completi per il confezionamento: laminati flessibili alta barriera, accessori plastici e macchine per il confezionamento. "La tavola rotonda - spiega il professor Giuseppe Toscano, Direttore del Master in Food Management della LIUC - è uno dei numerosi momenti di riflessione e di discussione che rientrano nell’ambito della prima edizione del Master in Food Management (MAFOOD). Nell’incontro ci si confronterà sull’evoluzione di un packaging alimentare che è chiamato sempre più a svolgere una funzione attiva ed aggiuntiva rispetto a quelle tradizionali di contenimento e generica protezione del prodotto. Un food packaging che, nel rispetto della sostenibilità, deve permettere il controllo di fenomeni chimici e microbiologici, ma, soprattutto, svolgere una funzione intelligente di interazione sia con l’ambiente della confezione sia con il consumatore”. Questi seminari, che, periodicamente, si organizzano lungo tutta la durata del Master, hanno lo scopo di approfondire alcune delle principali tematiche affrontate in aula, confrontandosi operativamente con il mondo aziendale e rivolgendosi ad una platea ampia composta non solo dai partecipanti al Master ma anche dal network di aziende della filiera alimentare che si è costituito intorno al MAFOOD stesso. Il convegno sarà per Goglio l'occasione un'interessante case history relativa al packaging innovativo studiato dall'azienda. “Questo seminario è per noi una grande opportunità: - spiega la dott.ssa Laura Riva, HR Organization and Communication Manager di Goglio S.p.A. - consideriamo il confronto con operatori del food service come un momento prezioso che ci permetterà di condividere, ma soprattutto verificare, il lavoro di tanti anni di ricerca, sviluppo e produzione. La nostra proposta per conserve di tipo vegetale è il sistema GNova: una serie completa di macchine per il confezionamento in buste preformate in formati da 70ml a 10l, velocità fino a 160 pezzi al minuto con 10 riempimenti simultanei. La gamma GNova permette di confezionare con tecnologia retort (alimenti da sterilizzare, quali piatti pronti, tonno, riso, ecc.), a caldo (pomodoro, salse) o in asettico, e dotare i pack di optional e personalizzazioni: sagomature, apertura facilitata con taglio laser e maniglia. Si tratta di un sistema completo di confezionamento nato da una rivoluzionaria intuizione imprenditoriale, con grandi potenzialità di diffusione e adottato con successo da molti nostri clienti. Ringraziamo la LIUC e il Prof. Toscano perché la tavola rotonda sarà un’occasione di analisi e raccolta di opinioni, ci darà modo di ascoltare la voce dei nostri attuali e potenziali referenti, utilizzatori di un prodotto innovativo e vantaggioso.” Programma giovedì 20 giugno 2013 ore 14.30 Auditorium 14.30 - Welcome Coffee Registrazione partecipanti 15.00 - Introduzione Giuseppe Toscano Direttore Mafood, LIUC - Università Cattaneo 15.30 - Case History Jordi Jordana Business Development Consultant Liquid Packaging, Goglio José Manuel Rodriguez Bordallo Direttore Generale, Agro Sevilla 16.20 - Coffee Break 16.30 - Tavola rotonda Gianni Baldini Food Specialist, Bureau Veritas Nicola Caramaschi Quality Health & Safety Environment Director, Autogrill Pietro Lironi Presidente, Giflex Claudio Malinverno Direttore Generale, Alimentari Nord-Ovest, Gruppo PREGIS Sebastiano Porretta Department Consumer Science, SSICA Moderatore: Giuseppe Toscano Master in Food Management (MAFOOD) Il Master è un nuovo corso altamente professionalizzante, specializzato nel settore alimentare, che offre una formazione specifica in ambiti chiave per lo sviluppo e la crescita di figure professionali tecniche e gestionali. Il corso può vantare la prestigiosa collaborazione con AITA (Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare). Premium partner è Whirlpool. Sponsor: Autogrill, Goglio, Illy, Peroni. Con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari.