giovedì 30 maggio 2013

Donatori e borsisti: alla LIUC l’incontro annuale all’insegna della valorizzazione del merito

Il prossimo venerdì 31 maggio Donatori e borsisti: alla LIUC l’incontro annuale all’insegna della valorizzazione del merito Si rinnova alla LIUC – Università Cattaneo l’appuntamento con l’incontro fra donatori delle borse di studio e borsisti, in programma per domani, venerdì 31 maggio, a partire dalle ore 17.30. Un appuntamento che permette a tutte le realtà che sostengono gli studenti di Economia, Giurisprudenza e Ingegneria della LIUC di incontrare personalmente i beneficiari delle borse, ma anche un momento per ricordare che la LIUC è da sempre attenta alla valorizzazione del merito, non solo quindi in conseguenza della difficile congiuntura economica che stiamo vivendo. Grazie infatti al contributo di enti pubblici, quali Regione Lombardia, Camera di Commercio di Varese, Provincia di Varese, Comune di Castellanza, di enti quali la Fondazione Famiglia Legnanese, l’Associazione Amici LIUC e la Fondazione Cariplo, di imprese come la Pedrollo Spa, di banche, associazioni di settore e singoli privati, la LIUC – Università Cattaneo realizza ogni anno una serie di interventi tramite borse di studio e agevolazioni economiche varie. I contributi diretti sono elargiti in forme diverse: borse di studio (basate su merito e reddito su fondi diversi), borse di studio in collaborazione con il Comune di Castellanza, premi di merito, contributi per la partecipazione ai programmi di mobilità internazionale, premi di tesi su specifici argomenti di ricerca. Nell’Anno Accademico 2011/12 il Servizio per il Diritto allo studio ha erogato 796.000 euro in contributi diretti agli studenti, mentre 945.000 euro è stato il valore di esoneri e riduzioni rette. Per l’Anno Accademico 2012/13 sono previsti invece benefici per un valore di 768.000 euro da erogare dal Servizio per il Diritto allo studio in contributi diretti agli studenti e dal Servizio Relazioni Internazionali per la mobilità. 907.000 euro, invece, il valore di esoneri e riduzioni rette. Un peso sempre più rilevante assume poi l’iniziativa Premiamo il merito, giunta al decimo anno di attuazione, che in vista del prossimo anno accademico vede ampliarsi le “fasce di merito”: gli studenti con voto di maturità compreso tra 97 e 100/100 avranno quindi una riduzione pari al 50% della tassa universitaria; con voto compreso tra 94 e 96/100 pari al 25% e con voto compreso tra 90 e 93/100 pari al 12,5%. Per il rinnovo dell’agevolazione è richiesto il superamento entro la sessione autunnale di tutti gli esami dell’anno precedente e di 3/4 di quelli dell’anno in corso con una media pari o superiore a 27/30. Essere protagonisti Incontro Donatori – borsisti 31 maggio 2013 17,30: Saluto Sabrina Belli - Servizio per il Diritto allo studio Interventi: Prof. Valter Lazzari - Rettore LIUC – Università Cattaneo Dott. Renato Scapolan - Presidente Camera di Commercio di Varese Comm. Luigi Caironi - Presidente della Famiglia Legnanese Dott. Enrico Colombo - Presidente Associazione Amici LIUC Interventi liberi dai rappresentanti degli enti Interventi liberi degli studenti Consegna premio di studio e ricerca Camera di Commercio di Varese Ore 18,30 Aperitivo