mercoledì 17 aprile 2013

Alla LIUC, Giurisprudenza con i processi simulati: nasce l’aula tribunale in università

Il prossimo martedì 23 aprile alla LIUC – Università Cattaneo Alla LIUC, Giurisprudenza con i processi simulati: nasce l’aula tribunale in università Non solo studio dei codici per gli studenti del corso di laurea in Giurisprudenza della LIUC – Università Cattaneo: il prossimo martedì 23 aprile si inaugura infatti in università un’aula che riprende in tutto e per tutto l’arredo di un’aula di tribunale. L’aula sarà appositamente dedicata ad alcune attività di tipo esperienziale, in particolare all’organizzazione di processi e altre procedure giuridiche simulate, alle quali gli studenti parteciperanno come parti. In queste attività saranno coinvolti non solo docenti, assistenti e tutor ma anche magistrati e avvocati. “Un’occasione per gli studenti - spiega il professor Giuseppe Zizzo, Direttore della Scuola di Diritto della LIUC – Università Cattaneo – per un primo contatto con la loro futura vita professionale e per divenire più consapevoli dei diversi contesti nei quali la stessa si potrà sviluppare”. Nel corso dell’inaugurazione, gli studenti avranno subito modo di “testare” l’aula, attraverso un dibattimento attorno al caso “Monte Bianco Spa – Esercizio Funivie”, relativo alla morte di dodici sciatori investiti da una valanga sulla pista del Pavillon a Courmayeur il 17 febbraio 1991. Il dibattimento sarà presieduto da Toni Adet Novik, Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Busto Arsizio. Interverranno, oltre ai docenti della LIUC, anche Antonino Mazzeo Rinaldi (Presidente del Tribunale di Busto Arsizio) e Walter Picco Bellazzi (Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio). Tra le altre attività di tipo laboratoriale rivolte agli studenti di Giurisprudenza della LIUC, c’è la redazione guidata di memorie, ricorsi, atti giuridici, contratti internazionali. I laboratori sono parte integrante dei principali insegnamenti, tra cui Diritto Processuale Civile, Diritto Processuale Penale, Diritto Amministrativo e Diritto Tributario. Un’opportunità, quella dei laboratori esperienziali, estesa anche agli studenti di Economia (ad esempio con la predisposizione di statuti, atti societari, analisi di bilanci ma anche di report e l’utilizzo di software aziendali) e di Ingegneria (con analisi di casi e produzione in regime di lean production per acquisire le competenze necessarie alla competitività aziendale). Corso di Laurea in Giurisprudenza Il corso di laurea in Giurisprudenza della LIUC – Università Cattaneo offre 4 percorsi in Pratica legale (3 indirizzi: Avvocato d'Affari, Penalista d'Impresa, Forense), International Legal Career (2 indirizzi: Global Corporate Lawyer, International Law & Organizations), Law and Management (3 indirizzi: Organizzazione, Pubblica Amministrazione, Finanza) e Doppia Laurea in Giurisprudenza ed Economia da conseguire in sei anni. Martedì 23 aprile Programma 15.30 Saluti introduttivi Giuseppe Zizzo Direttore Scuola di Diritto LIUC – Università Cattaneo Antonino Mazzeo Rinaldi Presidente Tribunale di Busto Arsizio Walter Picco Bellazzi Presidente Ordine Avvocati di Busto Arsizio 15.45 “La nuova Aula Tribunale della LIUC – Università Cattaneo” Mario Zanchetti Ordinario di Diritto Penale LIUC – Università Cattaneo 16.00 Dibattimento studenti Presiede: Toni Adet Novik Presidente Sezione Penale Tribunale di Busto Arsizio “Monte Bianco Spa – Esercizio Funivie” La morte di dodici sciatori investiti da una valanga sulla pista del Pavillon a Courmayeur il 17 febbraio 1991