venerdì 15 febbraio 2013

Da San Pietroburgo, in visita alla LIUC – Università Cattaneo

Due settimane alla LIUC per un gruppo di studentesse russe Da San Pietroburgo, in visita alla LIUC – Università Cattaneo Una nuova visita internazionale alla LIUC – Università Cattaneo, che nei giorni scorsi ha aperto le sue porte ad un gruppo di 14 studentesse dell’Università di San Pietroburgo (uno degli atenei partner della LIUC), iscritte al corso di Scienze Umanistiche ed accompagnate da 3 docenti. Una di loro, Tatiana, racconta di “una settimana di studio con lezioni di economia, in particolare sul fare business in Italia - attraverso la presentazione di casi d’eccellenza quali Alessi, Gucci, Geox - ma anche di esperienze amicali, di confronto con altri studenti stranieri e con gli studenti LIUC”. Un’esperienza positiva secondo altre due studentesse, Lisa e Katia, che hanno apprezzato le lezioni di storia dell’industria italiana, turismo e interculturalità e in linea generale la metodologia utilizzata nella didattica dagli studenti LIUC, che si basa molto sull’interazione tra studenti e docenti. Quanto alla permanenza alla LIUC, un plauso da parte di tutto il gruppo alla Residenza interna al campus e alle tante attività organizzate dall’Associazione studentesca ESN (Erasmus Student Network), che promuove la mobilità studentesca e offre un servizio di informazione e sostegno diretto a studenti in partenza o in arrivo con una borsa di studio all'interno dei programmi LLP (Lifelong Learning Programme). Ad integrare il programma dei corsi, una visita delle studentesse presso la Paul and Shark Dama Spa di Varese.