lunedì 17 dicembre 2012

Elezioni alla LIUC: grande partecipazione al voto (+ 200 votanti rispetto all’ultima tornata), nel segno dell’ “essere comunità”

Gli esiti delle elezioni studentesche del 28 novembre Elezioni alla LIUC: grande partecipazione al voto (+ 200 votanti rispetto all’ultima tornata), nel segno dell’ “essere comunità” Nuovi rappresentanti degli studenti alla LIUC – Università Cattaneo, alla luce delle elezioni tenutesi lo scorso 28 novembre. Da evidenziare prima di tutto la larga partecipazione al voto: sono stati infatti oltre 400 gli studenti che si sono recati alle urne per esprimere le propria preferenza. Un numero significativo, soprattutto se rapportato all’ultima tornata elettorale, che aveva registrato un numero di votanti pari a 200. Tre le 3 liste in corsa, due di queste, ovvero LIUC RULES e LIUC progetto comune hanno affermato i propri candidati. “Il nostro obiettivo - spiega Simone Magnano, ultimo anno di Ingegneria e neo eletto rappresentante degli studenti in Consiglio di Amministrazione - è dare il nostro contributo per un’affermazione sempre maggiore della LIUC a livello nazionale ed internazionale. Un impegno che vogliamo portare avanti insieme a tutti gli studenti, anche tramite le numerose associazioni. Vogliamo far conoscere tutte le eccellenze della LIUC, un’università giovane ma che ha molto da dire, come i suoi studenti. Non sono in pochi, ad esempio, a frequentare corsi aggiuntivi, a prova della volontà di coltivare interessi multidisciplinari e di arricchire il proprio percorso. Inoltre, come è noto, moltissimi studenti scelgono di trascorrere un periodo di studio all’estero. In alcune classi si sfiora il 50%: la prova concreta che la LIUC è un’Università nel mondo”. Da Raffaele Peduto, studente di Giurisprudenza e nuovo rappresentante degli Studenti in Consiglio Accademico, un monito alla coesione: “Vogliamo operare perché la comunità LIUC si rafforzi, perché l’Università si possa affermare sempre di più anche da un punto di vista sociale. Vogliamo puntare sulla condivisione e ci impegneremo infatti per creare maggiori occasioni di scambio tra gli studenti che hanno già fatto un’esperienza all’estero e quelli che stanno partendo o sono intenzionati a farlo. Inoltre, sempre nell’ottica del “lavorare sulle convergenze più che sulle divergenze”, puntiamo a migliorare l’operato del consiglio delle associazioni studentesche”. Le elezioni hanno portato alla nomina dei rappresentanti, oltre che per CDA e Consiglio Accademico, anche per le Scuole di Economia e Management, Diritto e Ingegneria Industriale e per le relative commissioni paritetiche, deputate (come stabilito nei mesi scorsi dall’ANVUR - Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) all’ autovalutazione della qualità per didattica e ricerca, anche grazie al contributo degli studenti. Questo l’elenco completo dei rappresentanti eletti: Consiglio di Amministrazione: Simone Magnano Consiglio Accademico: Raffaele Peduto Consiglio della Scuola di Economia e Management: Alessandro Giosa, Salvatore Levatino, Alessandro Pezzoli Consiglio della Scuola di Diritto: Francesca Ingletto, Alice Locati, Simone Mangieri Eucaris Consiglio della Scuola di Ingegneria Industriale: Davide Crisci, Alessandro De Rubertis, Enzo Paolo Martinelli Commissione paritetica della Scuola di Economia e Management: Luca Barbieri, Giuseppe Cangialosi, Elisa Serafini Commissione paritetica della Scuola di Diritto: Carol Girolami, Laura Maria Presta, Mario Siniscalchi Commissione paritetica della Scuola di Ingegneria Industriale: Alessandro Bastino, Lucio Panico Floris, Lorenzo Ronchi Ufficio Stampa Francesca Zeroli ufficiostampa@liuc.it, fzeroli@liuc.it Tel. 0331.572.541 Fax 0331.480746 www.liuc.it