venerdì 12 ottobre 2012

Il Lab#ID della LIUC a SMAU 2012

Il Lab#ID della LIUC a SMAU 2012 Lab#ID, il laboratorio RFId della LIUC – Università Cattaneo, rinnova la sua presenza a SMAU, l’evento di riferimento in Italia per l’informatica e le nuove tecnologie, e nell’edizione 2012 in programma a FieraMilanocity dal 17 al 19 ottobre 2012, raddoppia. I ricercatori del Lab#ID saranno infatti protagonisti di due interventi in diverse aree tematiche che si terranno nella giornata inaugurale della manifestazione, il prossimo 17 ottobre. Alle ore 10 (Arena App&Cloud - Pad.2), l'Ing.Luca Cremona e l'Ing.Giuseppe Catalfamo saranno impegnati nel workshop formativo “Come RFId e mobile cambiano il ruolo del consumatore” nel corso del quale illustreranno le potenzialità dei sistemi di auto - identificazione applicati nell’ambito dei processi di marketing e di acquisto attraverso i più significativi esempi applicativi delle tecnologie in radiofrequenza nell’ambito del marketing di prossimità e dell’automazione dei processi di acquisto. In particolare sarà approfondito il connubio tra applicazioni mobile e strumenti social come naturale integrazione dei sistemi RFId, con un’attenzione particolare all’impatto tecnologico e organizzativo sia per i consumatori, sia per le aziende coinvolte. Alle 14.30 (Arena Smart City 2 - Pad.2) l’Ing. Mauro Mezzenzana interverrà al laboratorio Smart City dedicato a “NFC, quando lo smartphone dialoga con la città”, all’interno del quale illustrerà il progetto Varese SmartCity, una sperimentazione della tecnologia NFC (Near Field Communication) applicata ai processi di pagamento e di marketing territoriale, a favore di imprese artigiane, commerciali, turistiche e per il marketing territoriale, supportata dalla Camera di Commercio di Varese e della quale il Lab#ID è il soggetto attuatore. Il progetto ha ottenuto il patrocinio del Comune di Varese e della Provincia di Varese. Informazioni, programma e registrazioni su http://www.smau.it/milano12/ Lab#ID Lab#ID è un laboratorio per il trasferimento tecnologico sui sistemi RFId (Radio Frequency Identification) nato nel 2007 all’interno della LIUC – Università Cattaneo grazie al contributo della Camera di Commercio di Varese e della Regione Lombardia e con la collaborazione dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Il laboratorio opera come centro di competenza super partes e no profit all'interno di una rete dinamica di soggetti diversi (oltre alle aziende utenti, aziende fornitrici di sistemi RFId, professionisti e studenti) nei confronti dei quali si propone in un ruolo di facilitatore in una logica demand-pull. Sin dall’inizio della sua attività, il Lab#ID affianca alla ricerca anche una intensa attività progettuale – ha infatti supportato oltre quaranta organizzazioni private e pubbliche in progetti di introduzione dei sistemi RFId, soprattutto studi di fattibilità –, divulgativa e convegnistica. Nel 2008 è stato cofondatore dell’RFId Italia Award, il premio per i migliori progetti RFId realizzati in Italia,e dal 2009 è registrato in QuESTIO, il repertorio dei Centro di Ricerca e Trasferimento Tecnologico della Regione Lombardia, e può quindi fornire servizi anche nell’ambito dei bandi e dei finanziamenti regionali lombardi.